Si chiama “maria salvador” ed è il marchio con il quale il rapper italiano J-Ax  ha deciso di vendere infiorescenze di marijuana light. In commercio dal 14 aprile 2018 sul sito ufficiale e presso alcuni punti vendita autorizzati, J-Ax, in collaborazione con l’azienda olandese Legal Weed, entra nel mercato della cannabis leggera, quella che non “sballa” e assolutamente legale.

La “Maria Salvador”, cantata spesso nelle canzoni di  di J Ax, è una varietà di cannabis che per la legge italiana è del tutto legale, grazie ai valori di THC al di sotto di quelli stabiliti dalla legge. Nelle confezioni di “cannabis light” è presente al massimo lo 0,6 % di tetraidrocannabinolo, il principio attivo della cannabis che se consumato in concentrazione superiori provoca effetti psicotropi tipici degli stupefacenti.
Il “giudice” di X Factor ha appena pubblicato un video in cui spiega i motivi per cui ha scelto di entrare nel mercato della “Maria legale”. J-Ax ha spiegato che la percentuale di  Thc presente in queste varietà di infiorescenze è inferiore allo 0,6%, quindi perfettamente entro i limiti fissati dalla legge italiana (242/2016). Si è anche sottolineato il fatto che i soldi spesi per l’acquisto di “marijuana illegale” vanno quasi sempre a finanziare quelle che sono le organizzazioni criminali del nostro paese. L’acquisto di “marijuana light”, al contrario, offre una grande  opportunità di lavoro per quanti entreranno a far parte della filiera di produzione e distribuzione del prodotto.

admin Administrator
Articolo scritto dalla redazione del sito, attingendo ad informazioni prese da siti autorevoli ed affidabili.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *