Informarsi

Dicembre 17, 2019

Cannabis light: Emendamento della Finanziaria, tutto rimandato.

E’ durata solamente pochi giorni la possibilità che finalmente ci fosse chiarezza definitiva sulla vendita della cannabis light.

Ieri, infatti, durante la presentazione in Senato del maxi-emendamento sono state bocciate alcune norme, fra cui appunto quello sulla cannabis light.

Questa decisione di escludere la norma dalla manovra, da parte della presidente del Senato Casellati, rimanda difatti una decisione in merito e prolunga ancora l’incertezza che circonda la coltivazione e la vendita del prodotto.

 “E’ una valutazione politica e non tecnica, in quanto l’emendamento era conforme alle esigenze produttive e industriali dello stato, rappresenta uno strappo istituzionale”.

Questa la valutazione dell’avvocato Giacomo Bulleri, esperto di settore, sul fatto che questo emendamento avrebbe modificato la legge sulla canapa industriale, una legge squisitamente agricola, stabilendo che si possono commercializzare le inflorescenze, che si possono usare tutte le parti della pianta e che il contenuto di THC possa essere al massimo dello 0,5%.

Nell’attesa rimane tutto invariato, bisognerà aspettare nuove iniziative politiche per dare finalmente certezze a tutto il settore.

admin Administrator
Articolo scritto dalla redazione del sito, attingendo ad informazioni prese da siti autorevoli ed affidabili.
News

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Tetralight.it

Tetralight.it riprende la vendita.

Tutti i prodotti presenti sul sito non superano lo 0,5% di THC.

La vendita è Severamente Vietata ai minori di 18 anni.

Cliccando su “Entra nel Sito” dichiari di avere più di 18 anni e acconsenti a l’utilizzo dei Coockie di Google Analitics.

admin Administrator
Articolo scritto dalla redazione del sito, attingendo ad informazioni prese da siti autorevoli ed affidabili.