Blog

Giugno 19, 2019

“Operazione Mercurio”

Guardia di Finanza posti di blocco 6
“OPERAZIONE MERCURIO”
La Procura di Rovigo, su richiesta del giudice per le indagini preliminari,  ha emesso un decreto di sequestro preventivo per tre siti di   e-commerce  utilizzati per la vendita di canapa light, contestando il reato di cui all’art. 73 del DPR 309/90. Fin dalle prime indagini, le infiorescenze sequestrate sembra che superino drasticamente i limiti di legge. Le disposizioni parlano chiaro, ogni qualvolta vi sia la cessione e la vendita al pubblico a qualsiasi titolo dei derivati della cannabis sativa L. salvo che in concreto i prodotti ceduti siano del tutto privi di efficacia drogante,
si è passibili di denuncia. La situazione per chi vende prodotti che non superano lo 0,2% di THC è davvero complicata, non si capisce da quale parte stia la ragione, siti che fino a ieri lavoravano con tutta tranquillità e nella piena legalità pagando tasse e usando tutti gli spedizionieri presenti su piazza, si ritrovano nell’incertezza più totale, e non si capisce come da parte delle autorità non ci si ponga una domanda, come si possono trattare tali attività come spacciatrici di stupefacenti, visto che è tutto fatto alla luce del sole ? Quindi nella più totale buona fede, ci si augura che ci sia davvero una distinzione tra chi tratta materiale stupefacente e chi tratta o trattava materiale dichiaratamente non drogante.

 

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

admin Administrator
Articolo scritto dalla redazione del sito, attingendo ad informazioni prese da siti autorevoli ed affidabili.
News
Stefano Ciotti
About admin

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

www.tetralight.it

il sito riprende la vendita

I nostri prodotti non superano lo 0,5% di Thc,

La vendita è vietata ai minori di 18 anni.

Cliccando su Acconsento accetti di entrare nel sito ed acconsenti l’uso dei nostry coockie di  Google Analitics.

 

admin Administrator
Articolo scritto dalla redazione del sito, attingendo ad informazioni prese da siti autorevoli ed affidabili.